EDITORIALE

Banche, un ruolo centrale tra resilienza e innovazione

di Eugenio Tangerini

Mentre si prolunga il tempo sospeso del lockdown - con cui abbiamo imparato in queste settimane a fare i conti - fioccano impietose le previsioni sulla recessione globale provocata dall'emergenza Covid-19. 
Il Fondo monetario internazionale, ad esempio, stima una contrazione del 9,1% per il PIL italiano nel 2020, seguita da un rimbalzo del 4,8% il prossimo anno: solo la Grecia, in Europa, farà peggio, mentre per l'economia mondiale la caduta sarà del 3% nell’anno in corso. 
Questa è la cruda realtà, mentre si discutono tempi e modi per avviare la cosiddetta fase due, ovvero la ripresa parziale delle attività produttive. Pur fra timori e incertezze, però, emerge già con chiarezza qualche linea di tendenza sul futuro: per tutti gli operatori economici e finanziari si apre un periodo in cui il tema all'ordine del giorno sarà la resilienza, più che la crescita di fatturato e profitti. 
Da una parte, infatti, l'emergenza sa ...
Leggi tutto

Il magazine è disponibile con periodicità trimestrale in formato PDF. Scarica l'ultimo numero: